La UX Mobile negli e-commerce, una nuova risorsa da Google

Una raccolta di risorse utili e best-practice per webmaster

Google ha da pochi giorni lanciato una nuova piattaforma di raccolta delle best practice nella gestione degli e-commerce su mobile. Questa piattaforma è Masterful Mobile Web e raccoglie molti esempi virtuosi secondo i parametri di valutazione di Google.

Avevamo già parlato in questo articolo della scelta di utilizzare l’algoritmo di indicizzazione mobile-first. Questa piattaforma infatti si inserisce nella tendenza verso l’ottimizzazione del mobile a cui si assiste negli ultimi anni. 

Una tendenza inarrestabile

Questi cambiamenti sono solo la conseguenza di un più ampio cambiamento sociale: oggi tutti (o quasi) utilizzano lo smartphone quotidianamente e si aspettano esperienze fluide ed intuitive. Secondo Google, il 76% degli italiani usa uno smartphone e l’80% di questi usa lo smartphone in misura uguale o maggiore rispetto al computer o al tablet.

Di fronte a dati come questi, la scelta dell’indicizzazione mobile-first e il lancio di piattaforme dedicate ci sembrano solo l’ovvia conseguenza di una tendenza inarrestabile. Al momento, gli utenti che fanno acquisti principalmente da smartphone si attesta al 26%, ma quanto tempo ci metterà questa percentuale a raggiungere quella sui dati sulla navigazione? 

Come cambia la navigazione

A nostro avviso, chi ha un e-commerce deve iniziare a ripensare i propri percorsi di navigazione già da ora per offrire esperienze pensate per essere fruite su piccoli schermi. Altri dati interessanti riguardano le procedure di registrazione, al momento ancora un elemento presente su quasi tutti gli e-commerce. Secondi i dati raccolti, la presenza di un form di registrazione obbligatorio rappresenta un grosso problema per le conversioni mobile: addirittura un utente su tre abbandona il carrello se è necessario compilare un modulo di registrazione per procedere all’acquisto.  

A chi si occupa di siti web o a chi ha un e-commerce non resta che prendere atto di questa tendenza e soprattutto verificare che il proprio sito non rimanga indietro. 


Gli articoli di qusta categoria
sono usciti in stampa sulle riviste

Trascurabile è un blog aggiornato in modo non continuativo.
© Copyright ACD srl tutti i diritti riservati
P.I. 03317920043 - REA CN280712
Cap. Soc. i.v. 12.000,00 €
regole per l'utilizzo e privacy
cookie

made with ❤️ in ACD