Vuoi più visualizzazioni? Segui le Passioni

Il futuro del content marketing secondo Google

Secondo uno studio effettuato da Google e Omicom Media Group, le persone scelgono i contenuti video principalmente in base alle loro passioni. 

Nella scelta dei contenuti di “prima serata” gli spettatori danno grande importanza alla pertinenza o meno con le proprie passioni. Questo fattore è considerato 1,6 volte più importante rispetto al livello qualitativo del contenuto e addirittura 3 volte più rilevante rispetto alla presenza o meno di attori famosi. 

Cosa significa per chi si occupa di marketing?

In sostanza, significa che le redini della produzione stanno passando sempre di più nelle mani degli spettatori, che desiderano contenuti personalizzati e altamente specializzati, con i quali possano dialogare costantemente. 

La possibilità data da YouTube di condividere contenuti user generated ha dimostrato l’esistenza di intere nicchie ignorate dalle produzioni video tradizionali. Basti pensare ai tanti gamer diventati youtuber, o ai canali di make-up che da Youtube sono arrivati alla televisione. 

Come adeguarsi?

  1. Attento alle passioni del pubblico: conoscere il proprio pubblico non basta più, bisogna conoscere a fondo anche i sottogruppi di pubblico con le loro specificità e produrre contenuti il più possibile differenziati per ognuno di loro. 
  2. Cattura subito l’attenzione: con l’abbondanza di contenuti disponibili, l’attenzione va catturata già nei primi secondi, o l’utente continuerà il suo scroll perdendo subito interesse. 
  3. Fornisci contenuti realmente appassionati: l’utente deve vedere qualcosa di coerente con le sue passioni, ma non una semplice pubblicità. Quello che funziona è un vero coinvolgimento da parte di chi produce il video. Via libera quindi alle collaborazioni con creators e influencer

Chi vuole utilizzare i video per promuovere la propria azienda, non può più non tenere conto di questi aspetti. Gli spettatori sono sempre più consapevoli di cosa vogliono guardare e perché.

Le generazioni cresciute con youtube, e quindi con la possibilità di creare il proprio palinsesto, vogliono contenuti attinenti alle loro passioni, che siano utili e con i quali possano instaurare un dialogo. 


Gli articoli di qusta categoria
sono usciti in stampa sulle riviste

Trascurabile è un blog aggiornato in modo non continuativo.
© Copyright ACD srl tutti i diritti riservati
P.I. 03317920043 - REA CN280712
Cap. Soc. i.v. 12.000,00 €
regole per l'utilizzo e privacy
cookie

made with ❤️ in ACD